Cosa devi sapere prima di scegliere un guanto (DPI)?

Facciamo finta che sei un famoso chef.
Devi essere preparato nel tuo lavoro ed avere anche competenze trasversali quali, per esempio, sapere motivare il personale, essere in grado di relazionarti efficacemente con clienti, stampa e fornitori.

Insomma devi essere un buon imprenditore a tutto tondo.

Sei molto bravo a preparare piatti estrosi e buoni, ma, poniamo il caso, non sai riconoscere la qualità delle materie prime.
Questo aspetto potrebbe nuocerti molto e comunque dovresti affidarti a qualche collaboratore di cui ti puoi fidare o a fornitori veramente in gamba. Sei comunque penalizzato a tal punto che potresti rischiare reputazione e incassi.

In questo caso si dovrebbe conoscere di prima mano, anche le materie prime. È il tuo lavoro.
E non lo stai facendo troppo bene.

Quando si hanno responsabilità grosse e si è chiamati a fare delle scelte, dalle più importanti a quelle, apparentemente, meno, si devono avere conoscenze tali da non commettere errori che possono avere conseguenze spiacevoli.

Devi avere informazioni coerenti con quello che sei chiamato a dirimere.

Puoi guardare il nostro video al Link:

Così anche nella scelta dei guanti e dei DPI per la tua azienda devi essere accorto.
Capirai che, essendo tu il responsabile, sei tenuto a conoscere le normative e le certificazioni che caratterizzano i DPI.

Come puoi scegliere il Guanto, senza toppare, se non sai cosa sono i Pittogrammi di certificazione e cosa vogliono dire?
Ti affidi al caso? Preghi che non succeda mai nulla?
Direi proprio di no, mi sembri lo chef che non è in grado di giudicare le qualità delle sue materie prime.

Rischi di essere azzoppato e vulnerabile.

Visto l’interesse che stai dimostrando non esitare a contattarci per il Tuo esclusivo appuntamento per risolvere le Tue incertezze o dubbi a riguardo.

Puoi scriverci a: info@protettoepulito.it

Oppure contattarci telefonicamente:
– Calandra Marco 347/3088821
– Violardo Roberto 347/2688848

Saremo lieti di metterci a Vostra disposizione.
Marco e Roberto
www.protettoepulito.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *